SAN PIETRO D’ALCANTARA IN ADORAZIONE DELLA CROCE

Ambito/Autore : Ambito trentino

Periodo storico: 17° secolo
Anno: ultimo quarto XVII secolo
Soggetto: San Pietro d’Alcantara in adorazione della croce
Luogo di conservazione: Arco, Santuario delle Grazie, cappella delle confessioni
Materia e tecnica: olio su tela, cm 230 x 143

Descrizione:

Una foto d’epoca (La Madonna delle Grazie, p. 48) mostra il dipinto nell’ancona dell’altare destro della chiesa. Diversamente dalla struttura marmorea, non risulta tuttavia che la tela sia stata acquistata nel primo Ottocento dal convento rivano di San Francesco.

La pala venne ridipinta e gravemente alterata a metà Novecento con l’inserimento del tabernacolo. Il restauro del 2012 ha ripristinato lo stato originario, recuperando la figura di un angioletto.

La tela è del tutto analoga al dipinto in San Bernardino, già a Campo Lomaso; si rimanda a quest’opera per l’individuazione della fonte calcografica. Anche dal punto di vista stilistico si registra piena conformità con quella prova pittorica, nonché con la pala di Sant’Antonio da Padova nella chiesa francescana di Mezzolombardo.

Fonti: ACPFM, busta 306, Inventario 1927, n. 33; busta 275, Inventario 1962, p. 635, n. 19; SBC Floris 1986/ OA/ 00051562; ACSMG, Inventario 2013, n. 47.

Bibliografia: Stenico 2004b, p. 456.

torna ai risultati della ricerca