SAN GIACOMO DELLA MARCA

Ambito/Autore : Ambito trentino

Periodo storico: 17° secolo
Anno: fine XVII secolo
Soggetto: San Giacomo della Marca
Luogo di conservazione: Arco, Santuario delle Grazie, coro
Materia e tecnica: olio su tela, cm 218 x 158

Descrizione:

Il dipinto, risarcito dal restauro del 2013, raffigura una delle colonne dell’Osservanza, San Giacomo della Marca, riconoscibile dal rifiuto dei vescovadi, nonché dal calice avvelenato rovesciato a terra. Presenta affinità con San Giovanni da Capestrano e San Pasquale Baylon, tanto che non si può escludere sia stato realizzato da Abramo Stolz o dalla sua bottega.

Fonti: ACPFM, busta 275, Inventario 1962, p. 636, n. 34; SBC Menapace 1986/ OA/ 00051563; ACSMG, Inventario 2013, n. 64.

Bibliografia: Stenico 2004b, p. 456 (n. 44).

torna ai risultati della ricerca