MADONNA CON BAMBINO IN GLORIA, SAN FRANCESCO D’ASSISI E SANT’ANTONIO DA PADOVA

Ambito/Autore : Ambito trentino

Periodo storico: 18° secolo
Anno: XVIII secolo
Soggetto: Madonna con Bambino in gloria, San Francesco d’Assisi e Sant’Antonio da Padova
Luogo di conservazione: Pergine Valsugana, chiesa del Redentore, navatina
Materia e tecnica: olio su tela, cm 161 x 75

Descrizione:

I dipinti costituivano in origine un gonfalone che sul piano iconografico è un’efficace espressione figurativa dell’ambiente minoritico. Se infatti il recto mostra la Vergine venerata da Sant’Antonio e San Francesco, il verso palesa San Bernardino, accanto al patrono della diocesi tridentina, in adorazione del monogramma di Cristo.

Le proporzioni decisamente allungate delle figure e il ductus pittorico vibrante, ancorché a tratti impacciato, dichiarano eloquentemente la cronologia nel pieno Settecento. Il brano più interessante svolto dall’ignoto pittore corrisponde a San Vigilio e San Bernardino da Siena in adorazione del monogramma di Cristo. Non sono ad oggi noti ragguagli storico-documentari.

Fonti: ACPFM, busta 244, Inventario 1962, p. 663, n. 15-16; SBC 1980/ OA/ 00019253-00019254; ACSSR, Inventario 2002, p. 3.

Bibliografia: Onorati 1982, p. 179; Piatti 1995, pp. 191; Piatti 2000, pp. 393-395.

torna ai risultati della ricerca