MORTE DI SAN MARTINO DI TOURS

Ambito/Autore : Nicolò Volani ? (da Giambettino Cignaroli)

Periodo storico: 18° secolo
Anno: 1750-1800
Soggetto: Morte di San Martino di Tours
Luogo di conservazione: Trento, convento di San Bernardino, infermeria, II piano, corridoio
Materia e tecnica: olio su tela, cm 87 x 52
Provenienza: Rovereto, convento di San Rocco, 2003

Descrizione:

La pellicola pittorica, alquanto offuscata e inaridita, presenta craquelure e alcune limitate cadute. L’iscrizione registrata dalla Soprintendenza “Franziskanerkirche” attesta che l’opera fu messa in sicurezza nel corso del primo conflitto mondiale. Il dipinto è ricordato negli inventari del convento di Rovereto nel 1927 e nel 1962, con l’errato soggetto Morte di San Filippo Neri per via della somiglianza somatica con il protagonista della composizione. Questa tela incrementa l’elenco delle repliche del celebre dipinto di Giambettino Cignaroli, la Morte di San Martino di Tours, eseguito poco dopo il 1749 per la chiesa di San Martino a Trento. Sull’esistenza di altre copie e la possibile derivazione da fonte incisoria, si veda il recente contributo di Benuzzi (2014, pp. 58-60).

La copia francescana è attribuibile al pittore trentino Nicolò Volani per via di ricorrenti sigle di stile (si vedano suoi lavori in questa stessa banca-dati, con ulteriori indicazioni bibliografiche), ma l’assegnazione è supportata anche da documentati e ripetuti contatti dell’artista con l’ambiente minoritico.

Fonti: ACPFM, busta 306, Inventario 1927, n. 23; ACPFM, busta 244, Inventario 1962, p. 666, n. 16; SBC Giacomelli 1985/ OA/ 00048072.

Bibliografia: Rossaro 1934, p. 40, n. 134; Stenico 2004a, p. 321.

torna ai risultati della ricerca