MADONNA CON BAMBINO, SANT’ANTONIO DA PADOVA E SAN LUIGI GONZAGA

Ambito/Autore : Ambito veronese

Periodo storico: 18° secolo
Anno: 1750-1800
Soggetto: Madonna con Bambino, Sant’Antonio da Padova e San Luigi Gonzaga
Luogo di conservazione: Arco, Santuario delle Grazie, coro
Materia e tecnica: olio su tela, cm 227 x 157

Descrizione:

Il dipinto, restaurato nel 2004 (Trento, Consorzio ARS), ha tutti i connotati di una pala d’altare, ma non se ne conosce il contesto originario, figurando negli inventari novecenteschi appesa nel coro. Le dimensioni escludono sia legata all’altare intitolato a Sant’Antonio da Padova.

In alto sulle nubi è la Vergine con il Bambino in gloria, tra angioletti e cherubini. La Madonna è venerata da Sant’Antonio da Padova e San Luigi Gonzaga inginocchiati su una pedana marmorea. La chiarezza didascalica dell’impianto e una certa freddezza accademica insita nelle figure asseverano l’orientamento culturale veronese dell’ignoto pittore, ribadito dal tratto pittorico levigato e schiarito, privo di intensi contrasti di luce.

Fonti: ACPFM, busta 306, Inventario 1927, n. 34; busta 275, Inventario 1962, p. 636, n. 32; SBC Menapace 1986/ OA/ 00051583; ACSMG, Inventario 2013, n. 62.

Bibliografia: Stenico 2004b, p. 453.

torna ai risultati della ricerca