DUE ANGELI ADORANTI

Ambito/Autore : Ambito fiemmese (?)

Periodo storico: 18° secolo
Anno: 1790-1800
Soggetto: Due angeli adoranti
Luogo di conservazione: Pergine Valsugana, convento, refettorio
Materia e tecnica: olio su tavola di abete, cm 42 x 62

Descrizione:

La collocazione originaria della tavola va probabilmente intesa, in assenza di notizie storico-documentarie, in funzione di una struttura d’altare o più probabilmente di un apparato per l’ostensione del Santissimo Sacramento, come suggerisce l’intonazione delle due figure. Cinti da vesti sgargianti e acidule, schiarite da una forte fonte di luce, questi angeli ci appaiono in assorta adorazione, lo sguardo devotamente rivolto verso il basso. La pacatezza che li connota e un certo nitore dei profili, tuttavia vivacizzati dal discreto dinamismo dei chiaroscurati drappeggi, accreditano una collocazione cronologica verso la fine del Settecento e una possibile prossimità all’ambito fiemmese. La tavola è stata restaurata nel 1990 (L.A.R.A.).

Fonti: SBC 1980/ OA/ 00019255; ACSSR, Inventario 2002, p. 6.

Bibliografia: Piatti 2000, p. 424.

torna ai risultati della ricerca