CROCIFISSO

Ambito/Autore : Ambito trentino

Periodo storico: 17° secolo
Anno: 1690-1700
Soggetto: Crocifisso
Luogo di conservazione: Cavalese, convento di San Vigilio, scala
Materia e tecnica: legno intagliato, dipinto, cm 83 x 61

Descrizione:

Fissata ad una croce posteriore, la scultura di Cristo crocifisso è pesantemente ridipinta.

L’anatomia è evidenziata da un modellato fortemente plastico che indugia altresì nella resa delle vene e dei tendini. Il volto, dalla bocca carnosa, è incorniciato da folta capigliatura e barba arricciata. Il perizoma, interamente dorato, è annodato sul lato destro ed assume una certa vitalità chiaroscurale. Il Crocifisso mette in luce tratti spiccatamente seicenteschi elaborati con spirito ormai tardo barocco che indirizza ad una cronologia verso la fine del XVII secolo.

Fonti:

Bibliografia: inedito.

torna ai risultati della ricerca