VIA CRUCIS

Carlo Sartorelli

Ambito/Autore : Carlo Sartorelli

Periodo storico: 18° secolo
Anno: 1796
Soggetto: Via Crucis
Luogo di conservazione: Borgo Valsugana, chiesa di San Francesco d’Assisi
Materia e tecnica: olio su tela, cm 63,5 x 47,4

Descrizione:

I dipinti, restaurati da Iris Paoletti nel 1986, sono opera di Carlo Sartorelli di Telve Valsugana, come riporta la firma sulla I stazione. La cronaca del convento ricorda un vecchio restauro operato da Angelo Molinari (Stenico). Le stazioni VII e XIV, mancanti gli originali, sono state realizzate nel 1996 da Luigi Danna di Borgo. Queste tele mostrano i tratti popolareggianti ma gustosi del Sartorelli (sul quale si veda Fabris) che divulgò nel tardo Settecento in Valsugana modelli figurativi di matrice veneta.

Fonti: ACPFM, busta 244, Inventario 1966, p. 646, n. 28; SBC Floris 1980/ OA/ 00027077-27089.

Bibliografia: Stenico 2001a, p. 378; Fabris 2004, p. 49; Arte e devozione, p. 204; Fabris 2009-2011, I, pp. 56, 60.

torna ai risultati della ricerca