SAN FILIPPO NERI

Ambito/Autore : Ambito trentino

Periodo storico: 18° secolo
Anno: XVIII secolo
Soggetto: San Filippo Neri
Luogo di conservazione: Trento, convento di San Bernardino, Torricella
Materia e tecnica: olio su tela, cm 61 x 45,4
Provenienza: Cavalese, convento di San Vigilio, biblioteca

Descrizione:

Gli inventari del XX secolo annotano questa tela nel coro della chiesa. Nonostante la recente rintelatura, lo stato conservativo lamenta un sensibile inaridimento e sollevamento della pellicola pittorica con limitate cadute e vecchi restauri.

L’immagine del santo è quella consacrata in maniera pressoché unanime dalla tradizione iconografica e da innumerevoli stampe devozionali: in abito talare e berretto quadrato, il santo si offre allo sguardo con la caratteristica bonomia, il volto incorniciato da una folta barba bianca. La mano destra sollevata, a rompere la monotonia del mezzobusto, regge il rosario, testimoniando l’intensa devozione mariana del santo.

Il dipinto è dignitoso ma non offre particolari meriti artistici e si inscrive agevolmente, per la levigata stesura pittorica, nel XVII secolo.

Fonti: ACPFM, busta 304, Inventario 1927, n. 37b; busta 244, Inventario 1960, p. 654, n. 81; SBC Giacomelli 1987/ OA/ 00053917.

Bibliografia: inedito.

torna ai risultati della ricerca