MADONNA CON BAMBINO

Ambito/Autore : Ambito trentino (da Giovan Battista Salvi, il Sassoferrato, da Albrecht Dürer)

Periodo storico: 17° secolo
Anno: XVII secolo
Soggetto: Madonna con Bambino
Luogo di conservazione: Trento, Fondazione Biblioteca San Bernardino, deposito
Materia e tecnica: olio su tela, cm 78 x 62

Descrizione:

La tela, molto inaridita e abrasa, raffigura la Madonna in adorazione del Bambino. Si tratta di una replica, con varianti, dalla tavola di Albrecht Dürer conservata al Kunsthistorisches Museum a Vienna, datata 1512; la derivazione è mediata dall’esercizio del Sassoferrato che in diverse occasioni rielaborò il modello dell’artista di Norimberga (Giovan Battista Salvi, p. 99, cat. 38). Dal pennello del grande pittore tedesco è desunta esattamente l’impostazione della scena e la vivace posa dell’erculeo Bimbo, nonché l’atteggiamento di intensa e concentrata adorazione della Vergine, il cui capo è coperto da un velo di elaborata foggia nordica. La dilatazione volumetrica del busto, che presenta una veste rossa dallo scollo tondeggiante anziché quadrato, rappresenta invece elementi distintivi estranei anche al Sassoferrato.

Fonti: ACPFM, busta 275, Inventario 1963, p. 671, n. 83; SBC Dal Bosco 2001/ OA/ 00072373; FBSB, P 62.

Bibliografia: inedito.

torna ai risultati della ricerca