CHERUBINO

Ambito/Autore : Ambito trentino

Periodo storico: 17° secolo
Anno: 1601-1650
Soggetto: Cherubino
Luogo di conservazione: Trento, Fondazione Biblioteca San Bernardino, Biblioteca antica, ex Provincialato
Materia e tecnica: legno intagliato, cm 22,5 x 21,5 x 12,3

Descrizione:

La scultura presenta tracce di doratura in corrispondenza delle ali e frammenti di policromia (iridi degli occhi e capelli). Il volto angelico è rigidamente inscritto in un blocco a profilo trapezoidale che lascia ben intendere l’originaria funzione del pezzo: elemento in chiave di una cornice di nicchia o di una pala all’interno di una struttura architettonica, ovvero di un altare. La sezione mancante giusto sopra la fronte del Cherubino è inoltre coerente all’innesto dell’elemento plastico con la soprastante trabeazione che doveva presentare il consueto e debordante elemento a foglia o a mensola. Non è dato di conoscere il complesso di provenienza, in ogni caso il canone formale della bella scultura, con i capelli anguiformi e la fisionomia impettita, risulta del tutto tipico e assai comune nella prima metà del Seicento.

Fonti: FBSB S 7.

Bibliografia: inedito.

torna ai risultati della ricerca